Federazione Coldiretti Veneto

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

19/05/2019 - N.

SALVAGNO (COLDIRETTI) UNA POLITICA LUNGIMIRANTE PER IL TERRITORIO.  Maltempo, danni per 10 milioni di euro in tutta Italia.

19 maggio 2019 - 'Ci serve una politica che vorremmo lungimirante' - lo ha detto oggi Daniele Salvagno di Coldiretti Veneto in occasione della chiusura della manifestazione TerrEvolute a San Donà di Piave (Ve) a cui ha partecipato il Sottosegretario delle Politiche Agricole Forestali e del Turismo Franco Manzato  oltre all'Assessore regione Giuseppe Pan e altre autorità come il direttore dell'Anbi Massimo Gargano e riferimenti locali nonché rappresentanti di associazioni di categoria. A Causa del maltempo  Coldiretti stima 10 milioni di euro di danni all'agricoltura in tutta Italia che hanno provocato anche un aumento del 7% dei prezzi delle verdure ed esposto 2,6 milioni di famiglie al rischio di alluvioni. Anche il Veneto è una regione che sta facendo i conti con le calamità naturali: "In questo maggio straordinariamente piovoso - ha detto Salvagno - le semine sono sospese o da rifare, gli alberi da frutto in ritardo vegetativo, i campi di mais sembrano risaie, i fossati non si distinguono dalle capezzagne, le frane incombono sui paesi di montagna, i fiumi e canali tracimano, il primo raccolto di fieno maggengo è saltato mettendo in difficoltà anche le aziende zootecniche. Si tratta ormai di eventi imprevedibili che mettono in discussione tradizioni, prassi e buone abitudini agronomiche. Prevenire è meglio che curare anche in campagna - ha concluso Salvagno - e le conseguenze dei cambiamenti climatici devono essere considerate nell'agenda della programmazione agricola europea e nazionale"