Federazione Coldiretti Veneto

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

13/12/2018 - N.

TASK FORCE DI COLDIRETTI PER #ADOTTAUNALBERO. IN PRIMA LINEA DONNE IMPRESA VICENZA COL PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA CAMPAGNA AMICA

13 dicembre 2018 - Presentato oggi in Coldiretti Vicenza il progetto #adottaunalbero per ripopolare di piante le aree colpite dal tornado dello scorso ottobre che ha segnato in maniera indelebile tutto il territorio regionale. I danni si sono concentrati sull’Altopiano di Asiago e nel bellunese dove più di 25mila ettari di foresta ad alto fusto sono stati abbattuti con un danno diretto legato alla perdita di legname e futuro del patrimonio boschivo compromesso con conseguenti problemi idrogeologici.
Gli agricoltori vicentini guidati dal presidente Martino Cerantola hanno promosso una sorta di task force per intervenire, ognuno secondo le proprie capacità, a favore del ripristino della normalità. Ecco quindi schierati Regione Veneto, Amministrazioni Comunali, le sezioni degli Alpini, l’Unione Montana dei Sette Comuni con un partneriato esclusivo pronti a mettere in campo azioni e atti concreti per una stagione che li vedrà impegnati a sostegno del turismo, della bellezza del paesaggio e della memoria. In prima linea ci sono le imprenditrici di Coldiretti: l’ambasciatrice è da tempo Cristina Panozzo vice responsabile di Donne Impresa che da subito ha colto lo spirito dell’iniziativa dando spazio alla fantasia e scolpendo con le sue mani i tronchi degli abeti rimasti a terra. Operatrice didattica titolare della fattoria “Cason delle meraviglie “e attivista del rispetto della natura, Cristina Panozzo ha in questo periodo mosso il mondo con i suoi piccoli alberi rinati ricavati dai ceppi abbandonati. Le sue creature di legno sono ora l’emblema della rigenerazione del paesaggio insieme alla resina che lei raccoglie come le lacrime di questa terra e che nei vasetti diventano olii essenziali, o anche le confezioni di aghi di pino che una volta aperte sprigionano l’odore fresco per riportare i sensi al ricordo di ciò che non c’è più.  Accanto a lei altri promotori artigiani e scultori come quelli di Enego che hanno prodotto anche loro un’opera che acquistata al mercato coperto di Campagna Amica in centro città nel prossimo week end sarà accompagnato dall’attestato di sostenitore della località di Marcesina.
Il legame con la parte di rosa dell’associazione è stretto non a caso al primo punto c’è il coinvolgimento delle scuole, prima locali, poi venete e perché no italiane grazie al bagaglio di rapporti coltivati dalle coordinatrici provinciali che con l’educazione alla salute a all’ambiente mantengono in essere da oltre vent'anni. “Sarà una festa ogni piantumazione – ha detto Cristina Zen Vice Presidente di Coldiretti Vicenza – d’estate i concerti degli artisti accoglieranno i turisti perché questi posti ancora belli rimangano per sempre “luoghi del cuore”.